Zuppa di pesce

Ingredienti per 4

  • gambo sedano/mezza cipolla/una carota
  • 700 g molluschi conchigliferi (tipo  cozze,vongole)
  • 600 g pesci da zuppa(tipo ghiozzo e gallinella o/e pesci di scoglio)
  • 600 g misto scampetti e cicale di mare
  • 200 g pomodorini  ciliegini pelati  o freschi
  • 160 ml vino bianco secco
  • 2 spicchi aglio senza anima
  • sale e olio q.b
  • crostoni o pane a bruschetta q.b.
  • 20 ml brandy napoleon(facoltativo)
  • 300 g seppia pulita e tagliata o calamari (facoltativo)

 

Procedimento

Lavare e tagliare le verdure a brunoise, soffriggerle in una pentola di ghisa o acciaio con poco olio di oliva  e con  gli spicchi di aglio. Una volta soffritte leggermente togliere gli spicchi d’aglio. A questo punto aggiungere i crostacei e farli rosolare  qualche minuto a fiamma media finché non prendono un colore acceso, dunque sfumare con il vino bianco e lasciare che l’alcool evapori. Aggiungere le cozze , le altre conchiglie e i pomodorini  e coprire il tutto con acqua o con un brodo vegetale(in questo caso è importante che non sia un brodo troppo concentrato e saporito),se si dispone di un fumetto di pesce leggero si può usare anche quello per circa un terzo del liquido totale. Volendo insieme alle cozze si può aggiungere anche un po’ di seppia o calamaro prima di coprire con il liquido ma non è strettamente necessario.

Far cuocere a fiamma bassa per  almeno un’ora circa, poi aggiungere il pesce. A questo punto  si può aggiungere un pò di brandy e far cuocere ancora una mezzora.

Servire in piatti fondi o ancora meglio in delle ciotole di terracotta  e accompagnare con dei crostoni o del pane a bruschetta.